BFC

BFC

sabato 15 agosto 2015

Coppa Italia: Bologna - Pavia 0 - 1

La prima partita ufficiale del Bologna si trasforma in una prova raccapricciante, con una sconfitta da parte di una compagine di Lega Oro ma soprattutto con la dimostrazione di non essere presentabili per il campionato di serie A. La squadra è ancora in fase di costruzione, mancano i giocatori (ma poi arriveranno?), manca il ritmo (ma il ritiro a cosa è servito?), mancano le idee di gioco (ma adesso non c'è più Lopez), e a tutto cò aggiungiamo inquietanti errori individuali.
La partita di ieri conta poco, se non al morale (più dei tifosi peraltro), ma è un indicatore di una situazione complicata che se non gestita al meglio può portare ad un tracollo iniziale: difficilmente in una settimana può cambiare molto, ma la paura è che si sia sottovalutata la situazione.
Per quanti riguarda la prova imbarazzante, quasi tutti sono stati ben al di sotto della sufficienza, con qualche prova anche peggiore (Rizzo, Cacia, Acquafresca), solo Brighi è apparso più brillante; tra i subentranti non da buttare le prove di Mbaye e Diawara. Discorso a parte per Mirante, autore di una buona prova rovinata da una papera del miglior Curci: con una squadra incapapce di segnare sono errori che fanno la differenza.
Aspettiamo ora queste ultime settimane di mercato per vedere se qualche rinforzo può cambiare la situazione.

Nessun commento:

Posta un commento