BFC

BFC

mercoledì 25 novembre 2015

BOLOGNA - ROMA 2 - 2

Nel solito anticipo del sabato i rossoblu affrontano la Roma lanciata verso lo scudetto in un campo al limite della praticabilità per via della pioggia incessante. Gli uomini di Donadoni appaiono subito più pronti degli avversari, nonostante il campo riescono ad essere più reattivi e trovano in pochi minuti due gol, di cui uno misteriosamente annullato. La Roma subisce sia il campo che il gioco del Bologna, ma riesce a pareggiare sfruttando il suo uomo in più: l'implacabile Rocchi, che dopo una serie di punizioni al limite, regala un rigore per un fallo di mano di Mounier (che ci poteva anche stare ma mi sarebbe piaciuto vedere osa succedeva a parti invertite) e poi regala la chicca con un altro penalty su un fallo del tutto inventato (dopo una gomitata in faccia di Dzeko a Maietta ignorata). Che dire? ormai siamo abituati a tutto, ma sperare in un arbitraggio coerente sarebbe meglio.
I nostri però non demordono e trovano il pari su altro rigore dopo che Giaccherini viene abbattuto in area (e ovviamente senza ammonizione al difensore). 
Alla fine un buon pari che però può anche andare stretto, la squadra è in crescita.

Nessun commento:

Posta un commento