BFC

BFC

lunedì 7 dicembre 2015

Le pagelle di Bologna - Napoli

Mirante 7,5: due salvataggi fondamentali, sempre in partita
Rossettini 7: nonostante il duello improponibile con Insigne, tiene bene la posizione, poi il gol è fondamentale
Oikonomu 6,5: dopo la pausa trova un'ottima prestazione, cala nel finale
Gastaldello 7: blinda la difesa con esperienza
Masina 7: ottima la fase dinfensiva, con un salvataggio determinante, si vede meno in attacco
Brienza 6,5:  in un ruolo non suo gioca una buona partita, fatica in interdizione ma compensa in costruzione
Diawara 7,5: determinante a centrocampo soffocando le azioni avversarie
Taider 7: la miglior partita in rossoblu
Mounier 6,5: gioca più come terzino che attaccante ma in ogni caso bene, sbaglia un gol impossibile
Rizzo 6,5: tanta grinta ma meno precisione, bene comunque
Destro 8: oltre ai gol tiene il reparto da solo, fondamentale

Brighi 6: non commette errori
Mbaye 5,5: caotico
Pulgar sv

Donadoni 7: determinante nell'inquadrare la gara

Squadra 7,5

Il migliore: Destro
Il peggiore: Mbaye

BOLOGNA - NAPOLI 3 - 2

Dopo la sconfitta di Torino, l'incontro contro la capolista sembrava sulla carta proibitivo, ma Donadoni è riuscito a leggere bene la tattica ed ha impostato un Bologna offensivo che ha schiacciato i partenopei fin dal primo minuto. Una partita ottima dove tutti i giocatori si sono mossi bene, con un particolare plauso al ritrovato Destro, a Diawara e Mirante. Il Napoli probabilmente non si aspettava un Bologna così carico e ben inquadrato sul campo, ha perso la partita sulla tattica e sui contrasti (per poi trovare inutili scusanti nell'arbitraggio, una volta tanto regolare).
Unica pecca nella partita il calo nel finale che ha fatto rischiare, ma considerando l'impegno speso e i molti giovani ci può anche stare: bisognerà però lavorarci su.
Un Bologna del genere può ambire a grandi traguardi, ma per essere realistici dobbiamo pensare più ad una squadra che media tra la prestazione di Torino e quella di ieri: in ogni caso la salvezza non dovrebbe essere un problema.